..  ricerca tra le pagine html


  back home   

PUBBLICAZIONI ATTUALI  

Delle seguenti edizioni vengono fornite le informazioni che le connotano e sono riportati alcuni testi:

238 KB

Per un Epicedio

È incentrato su un'importante composizione di Tebaldini in omaggio ai fratelli Brancondi di Loreto, trucidati dai tedeschi il 29 giugno 1944

286 KB

Idealità Convergenti - Giuseppe Verdi e Giovanni Tebaldini

Rievoca il sodalizio tra i due musicisti, attraverso ricordi, saggi, testimonianze e commenti

     L'opera di Giovanni Tebaldini nel Piceno

       Comprende gli Atti del Convegno tenuto nel dicembre 2004 a

       San Benedetto del Tronto dall'Associazione Polifonica "G. Tebaldini"

75 KB

Sonata per Organo con Coro

Presenta l’edizione critica, a cura di Dino Rizzo

5.5Mb Pagine inedite di un'identità musicale

Carteggio lauretano Tebaldini-Barbieri (1910-1926)

Riporta l'epistolario tra Tebaldini e Corrado Barbieri e traccia la storia di un quindicennio della Cappella Lauretana.

Per la presentazione pubblica del libro vai alla pagina

http://www.tebaldini.it/manifestazioni_postume/loreto.htm

5.5Mb Pelizzari Fulvia, Giovanni Tebaldini musicista di Antonio Fogazzaro, in “Quaderni di Musicologia”, Università degli Studi di Verona, a cura di Francesco Bissoli e di Elisa Grossato, Cierre edizioni, Sommacampagna (VR), 2008, pp. 157-182
5.5Mb Lettere dal fronte ceciliano. Le visioni di don Guerrino Amelli nei carteggi conservati a S. Maria del Monte di Cesena di Mauro Casadei Turroni Monti (Holscki Editrice, Firenze, 2012).
Il volume contiene frequenti riferimenti a Tebaldini riguardo alla sua azione per la riforma della musica sacra in Italia e varie lettere da lui indirizzate all'Amelli.
5.5Mb Giuseppe Kaschmann. Signore delle scene
di Giusy Criscione (Edizione della Comunità di Lussinpiccolo e della Associazione delle Comunità Istriane, Trieste, 2012).
Il libro dedica il capitolo XXX ai Concerti storici diretti da Giovanni Tebaldini nei quali cantò Kaschmann (pp. 279-298)
5.5Mb Pier Luigi Gaiatto†, “Della Tradizione” musicale. Giovanni Tebaldini ‘riscrive’ Giovanni Gabrieli in Citazioni, Modelli e Tipologie nella produzione dell’opera d’arte, Atti della Giornata di Studio, Università degli Studi di Padova (Padova, 29-30 maggio 2008), a cura di Claudia Caramanna, Novella Macola e Laura Nazzi, pp. 271-280.
Lo stralcio della pubblicazione riguarda l’attività di Tebaldini come trascrittore di musica sacra. Nel caso specifico le partiture di Giovanni Gabrieli.
5.5Mb Antonio Lovato, Giovanni Tebaldini: il recupero dell’antico e la rivista “La Scuola Veneta di Musica Sacra”, relazione al Convegno di Studi “Riviste d’arte tra Ottocento e Novecento”, Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, Complesso di San Francesco, Santa Maria Capua Vetere, 10-11 dicembre 2012.
L’intervento esamina l’attività di Giovanni Tebaldini a Venezia per la “riviviscenza della tradizione” musicale, attraverso gli scritti e le partiture allegate al periodico di cui fu fondatore (1892), direttore e redattore pressoché unico fino all’ultimo numero (1894).
5.5Mb Anna Maria Novelli, Cammilla Weber e Raymond Dittrich,
Ein unveröffentlichter Text von Giovanni Tebaldini, des erstern iltalienischen Schülers der Regensburger Kirchenmusikschule
, Regensburg, 2013, pp. 109-123.
L’articolo comprende la presentazione a un testo inedito di Tebaldini, dedicato ai suoi docenti Haberl e Haller della Scuola di Ratisbona, che introduce i suoi scritti su G. P. da Palestrina, anch’essi fino ad ora non pubblicati. Dopo l'originale in tedesco c'è la traduzione in italiano.
5.5Mb Pier Luigi Gaiatto† Giovanni Tebaldini, «La Scuola Veneta di Musica Sacra» e il recupero dell’antico, in «Musica & Figura», n. 2, 2013, Padova, Il Poligrafo casa editrice, pp. 117-145. Il saggio è incentrato sull’attività di Tebaldini trascrittore di partiture antiche che egli fece pubblicare in allegato al periodico «La Scuola Veneta di Musica Sacra» di cui fu direttore e redattore pressoché unico dal primo all’ultimo numero (Venezia 1892 - Padova 1894).
5.5Mb Paolo Peretti, La Divina Commedia in musica. Dante e i compositori marchigiani dell’Ottocento e del Primo Novecento, “Studia Picena”, 2013, Ancona, a cura dell’Istituto Teologico Marchigiano, pp. 324-329.
Nel punto 10 dello studio l’Autore illustra la partitura di “Trilogia Sacra”, composta da Tebaldini ed eseguita a Ravenna nel 1921 per le manifestazioni del VI Centenario Dantesco.

 

 

 

 

 

   Powered by:  Vai al sito dell'Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno  Provincia di Ascoli Piceno  Centro Studi e Ricerche "Giovanni Tebaldini"