..  ricerca tra le pagine html


  back Home   

  SAGGI DI TEBALDINI

Per far conoscere meglio la produzione di Tebaldini musicologo, qui vengono riprodotti due suoi saggi tra i più significativi (oggi di non facile reperimento): uno riguardante la musica sacra; l’altro quella profana. L’Autore, fin dal 1885 sviluppò una fertile attività di scrittore musicale e collaborò con le maggiori riviste specializzate dell’epoca. Ancora oggi sorprendono le sue precoci e originali intuizioni, l’acutezza delle analisi tecniche e psicologiche, la padronanza e la vastità della sua cultura musicale, letteraria e filosofica che gli permisero di argomentare anche le polemiche, specialmente per sostenere certi principi nel settore della musica sacra. Purtroppo, per ragioni pratiche, non è possibile riproporre altri studi che evidenziano l’ampiezza delle competenze del Maestro e la capacità di affrontare le tematiche da più punti di vista.


Saggi a stampa

 Giuseppe Verdi nella musica sacra (1913)


 Verdi e Wagner (1941)



Poiché Anna Maria Novelli (nipote di Tebaldini, deceduta nel 2019), nell’ambito del Centro Studi e Ricerche “G. T.” da lei fondato e diretto, intendeva promuovere edizioni a stampa di determinati lavori inediti del nonno, in questa sezione ne vengono offerti alcuni in formato digitale, anche per consentire agli esperti di effettuare approfondimenti.


Inediti

  Per lo studio palestriniano

  Scienza e Fede



 

   Powered by:  Vai al sito dell'Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno  Provincia di Ascoli Piceno  Centro Studi e Ricerche "Giovanni Tebaldini"